Foto dal post di Progettazione Interni Cristina Montessoro

[2018/2020 Come sarà una casa d’artista..?]

Pensando alla casa di un artista mi viene subito in mente un mondo eclettico, creativo, talmente particolare che può sembrare anche un po' marziano 👽🤖😸😸

Ma la creatività molte volte ha bisogno proprio del contrario.. di un ambiente più neutro, dove riposare la mente per lasciare spazio ai colori sulla tela.
E così, per Elisabetta, è nata una casa intima, piena di luce soffusa, piante e vita.. che è cresciuta piano piano con tutta la sua personalità..

Al momento dell'acquisto la casa era perfettamente abitabile, la superficie e la distribuzione giuste ma finiture, colori e arredo molto lontani dall'atmosfera voluta.

E allora, in questo caso, ho lavorato per alleggerire:
⭐️Il soffitto in legno scurito è diventato bianco
⭐️I muri di un colore sabbia chiarissimo
⭐️ I mobili nella stessa tonalità in varianti più scure fino ad arrivare a particolari neri della cucina che danno grinta ad un gusto vagamente retrò
⭐️In soggiorno la libreria si è mimetizzata con il muro. Gli spessori dei ripiani sono importanti ma l'insieme ha conservato una sua leggerezza.
⭐️Il pavimento iniziale è stato coperto da un materiale sintetico che richiama perfettamente il legno ed è stato scelto per il suo spessore minimo (esigenza tecnica) e la sua estrema robustezza e lavabilitá (esigenza pratica)

E poi tutto pervaso da piccoli grandi animali.. 🐿🐇🦉
Sulla tenda di una piccola dispensa in cucina, sulla piattaia rigata, sul mobile fine ‘800 riverniciato.
E tante piante per nutrire l’animo 😊🌿🍀🌱

Il risultato mi piace tanto ed è un bellissimo regalo.. il mio lavoro come strumento per essere se stessi nella propria casa.. 😊

E il prossimo passo è creare l'atelier tutto per loro: tele colori ad olio, acquarelli.. l’arte! Amica sei pronta...? Guarda che sto per partire.. 😉😀❤️

www.facebook.com/progettazioneinternicristina...